Swipe to the left

Posts tagged 'abbigliamento bimba'

RSS Feed

Dodipetto: il brand di abbigliamento per bambini che piace tanto anche a loro

Ci sono cose a cui un genitore non può proprio resistere, come il sorriso dei propri bimbi con indosso il loro vestito preferito. E Dodipetto fa proprio questo: dispensa allegria e sorrisi, vestendo i bambini di ogni età con capi di qualità, pratici, confortevoli che piacciono alle mamme ma soprattutto ai “piccoli clienti”.

Dodipetto è un brand di vestiti per bambini, di proprietà dell'azienda italiana Miniconf, che da quasi trent’anni produce modelli sia da bambino che da bambina, da ragazzo e ragazza, soprattutto casual ma anche classici, per adattarsi ad ogni occasione d’uso.

Abiti, gonne, pantaloni, camice, maglie, felpe e giubbotti. Nelle diverse collezioni di questo brand si può trovare ogni cosa che serva a vestire i propri figli con stile e comodità. Dodipetto è un abbigliamento per bambini dallo stile grintoso, vivace e disinvolto che si declina in diverse collezioni di prodotti.


Collezioni Dodipetto:

  • Collezione Mignolo 0-18 mesi;
  • Collezione baby boy 6-30 mesi;
  • Collezione boy 3-16 anni;
  • Collezione Girl 6 mesi-12 anni.



Outfit dodipetto per bambina


L'abbigliamento per bambina firmato Dodipetto combina stile e tendenze di moda a un design di qualità, senza rinunciare mai alla comodità. Per le bambine, Dodipetto propone felpe, top, t-shirt e camicine, con stampe chic, decorazioni e rifiniture con paillettes e pizzo, perfette da abbinare con gonne, shorts, jeans e agli immancabili leggins per realizzare degli outfit eleganti e pratici al tempo stesso.

Nell'armadio di tutte le bambine che vogliono unire comodità e stile in un look che strizza l’occhio agli ultimi trend della moda, non possono poi mancare tanti abitini, freschi, comodi e colorati, arricchiti di paillettes, rouche e plissé, che la faranno sentire come una vera principessa.


Cinque outfit Dodipetto per bambina:

  1. Camicia con pizzo san gallo e bermuda di cotone a righe;
  2. Giacca in ecopelle e abito plissé smanicato;
  3. T-shirt manica corta e Jeans con paillettes;
  4. Completo maxi maglia e leggins;
  5. Abito a palloncino da cerimonia.



Outfit dodipetto per bambino


I maschietti amano un abbigliamento grintoso, sportivo e super comodo. Le mamme invece vorrebbero vestire i propri figli come dei piccoli lord, con capi eleganti e di qualità, dallo stile impeccabile. La collezione Dodipetto dedicata ai bambini soddisfa le esigenze di stile di grandi e piccini.

Felpe con cappuccio o senza, con zip frontale o a girocollo, t-shirt, polo, canotte, bermuda, pantaloni in felpa e jeans sono perfetti per un look pratico e dinamico. Per le cerimonie o nelle occasioni importanti, invece, Dodipetto propone per i bambini giacche, camicie e pantaloni dal taglio più classico, per un look da vero ometto.


Cinque capi bambino per un look classico:

  1. Giacca elegante con fazzolettino;
  2. Camicia bianca a manica lunga;
  3. Cardigan manica lunga in cotone;
  4. Maglioncino girocollo in cotone:
  5. Pantalone lungo primaverile elegante.

Dodipetto veste i bambini con capi attraenti e di qualità. Visita il nostro negozio e acquista abbigliamento per bambini online Dodipetto. Troverai tantissimi capi casual ed eleganti per bambini e bambine da 0 a 16 anni.


Bambine e ragazze: come vestirsi a scuola

Praticità, comodità e sobrietà. Sono queste le tre regole base da seguire per scegliere i capi di abbigliamento per bambine e ragazze che vanno a scuola. Perché se è vero che “l’abito non fa il monaco”, in classe l’abbigliamento è un biglietto da visita da non trascurare. Per questo è fondamentale sapere come vestirsi a scuola.

Si tratta di avere delle piccole accortezze per vestirsi bene, senza esagerare e senza neppure rinunciare alle ultimissime tendenze. La scuola non è una spiaggia, o una discoteca, e perciò ci si deve vestire in modo consono.

Che cosa bisogna indossare dunque tra i banchi di scuola? Quale abbigliamento invece andrebbe evitato, per non avere richiami da parte dei docenti?

  • Scegliere outfit appropriati: niente abiti corti, scollati o trasparenti, a scuola si ha bisogno di libertà di movimento, spensieratezza e comodità;
  • Evitare di vestirsi per sembrare adulte. Seguire le mode e le social influencer del momento non è un obbligo;
  • A tutto c’è un limite: bisogna vestire al passo con i tempi, ma senza esagerare e scegliendo abiti che facciano sentire a proprio agio;


Come vestirsi per andare a scuola media

Vestirsi per andare a scuola media, risultando graziose ma non troppo appariscenti non è poi così difficile. Scegli lo stile che più ti piace e con cui ti senti più a tuo agio, ma attenzione perché ci sono alcune regole che vanno rigorosamente rispettate: no a vestiti troppo appariscenti, magliette corte e super scollate, jeans strappati o short striminziti, sì a look semplici e versatili, con cui giocare con gli accessori.

Il segreto è avere nell'armadio alcuni capi basic da abbinare in maniera diversa ogni giorno per rendere ogni look scolastico adeguato senza far scattare l'ira di mamma, papà, professori e preside.


5 capi basic per la scuola:

  • Jeans. Scegli il modello che ti sta meglio purché non siano strappati, troppo skinny e a vita bassa, meglio quelli a vita alta, boyfriend o a zampa, in alternativa vanno bene anche i pantaloni palazzo e i leggins, più comodi e facilmente abbinabili con maxi t-shirt o vestitini;
  • T-shirt e camicette. T-shirt, bluse e camicette sono capi indispensabili per la scuola. Di jeans, a stampe o a tinta unica, sono un passepartout che aiutano a creare degli outfit semplici ma alla moda;
  • Felpe, Maglioni e Maxi maglie. Maglioncini particolari, maxi cardigan e felpe stampate, sovrapposte a camicie o t-shirt un po’ più lunghe, vanno sempre di moda e si possono abbinare facilmente sia per creare uno stile casual che per uno più chic;
  • Scarpe. Vietati tacchi alti, meglio una sneaker per la scuola. In alternativa vanno bene anche stivaletti con mezzo tacco, ballerine e mocassini;
  • Accessori. Possono personalizzare l’outfit della scuola esprimendo il tuo stile, purché non siano troppo vistosi. Prova a mettere braccialetti, catenine e orecchini a lobo. Oppure opta per uno zainetto colorato, adatto per libri e quaderni ma anche a dare vivacità al look.


Outfit per la scuola elementare

Se alla scuola materna l’importante era essere comodi per poter giocare e divertirsi in libertà, alle scuole elementari le bambine cominciano ad essere più attente al loro look. Lasciarle scegliere liberamente il loro abbigliamento, senza decidere cosa devono o non devono indossare, è importante. Perché a questa età ogni bambina inizia a conoscersi ed esprimere se stessa, anche attraverso gli abiti che indossa.

Negli outfit per la scuola elementare le regole d'oro sono praticità e comodità, con un pizzico di stile. Lasciate da parte scarpe e abiti costosi ed eleganti, più adatti alle occasioni speciali, e optate invece per vestiti semplici, pratici, colorati e possibilmente in cotone o in fibre naturali. Ciò che conta in classe sono capi che li lascino muovere liberamente e ne incoraggino l’attività: i vestiti non devono stringere, devono indossarsi facilmente e devono far sentire ogni bambina a proprio agio, senza che si preoccupi troppo di sporcare o sgualcire il suo bel vestitino.

Capi indispensabili per la scuola elementare:

  • Jeggins, leggins e pantaloni con l’elastico in vita: il jeans può essere scomodo per stare tanto tempo seduti e per andare in bagno in autonomia. Meglio i leggins, da abbinare ad una maglietta lunga, o i jeggins da abbinarsi a semplici magliette o maglioncini;
  • Vestitini e gonnelline colorate: non troppo eleganti, da indossare sempre con i leggins;
  • T-shirt di cotone: a maniche corte e a manica lunga, colorate e simpatiche, con cui creare dei look sovrapposti davvero alla moda;
  • Maglioni e cardigan: morbidi, leggeri e colorati. Si possono indossare con una t-shirt o una camicia, abbinati a un paio di pantaloni con elastico in vita;
  • Ballerine o sneakers: o altre scarpe comode, preferibilmente con chiusura a fibbia a strappo senza lacci, che si slacciano e i bambini non sanno riallacciarli.