Swipe to the left

​Body: caratteristiche funzionalità e origini

​Body: caratteristiche funzionalità e origini
03 febbraio 2018 351 Views

Nel campo dell'abbigliamento intimo, un capo che soprattutto in ambito femminile si sta diffondendo sempre di più è rappresentato dal body. In cosa consiste questo pratico capo di biancheria intima? Si tratta di un capo che, grazie al materiale elasticizzato con cui è realizzato, copre e si adatta perfettamente al busto di chi lo indossa. Per garantire la tenuta del body è dotato di una chiusura, solitamente con bottoni, sotto il cavallo. Per rendere meglio l'idea, è come se in un unico capo di abbigliamento si fondessero insieme t-shirt e mutandine. Molto spesso, la versione femminile riporta all'interno anche un reggiseno per sostenere e modellare il seno della donna che lo indossa. In commercio ne esistono diverse varianti in base ai gusti e alle esigenze della persona: a manica corta, a manica lunga o giromanica, con perizoma, tanga e così via.

Le origini del body si fanno usualmente risalire agli inizi del Novecento e precisamente negli anni 20 quando inizio ad essere usato dalle signore dall'epoca al di sotto dei loro abiti. Il vero e proprio boom si è avuto nel corso degli anni Settanta quando, in virtù della sua enorme praticità, veniva indossato soprattutto per recarsi in discoteca, infilando sotto soltanto dei blue-jeans. Oggi è un capo di abbigliamento praticamente insostituibile e presenti nell'armadio di ogni donna poichè ci si può fare praticamente di tutto.A cosa serve il body

Come accennato, il body può essere considerato un capo di abbigliamento a 360 gradi. Basta semplicemente indossarlo e mettere sotto dei pantaloni e delle scarpette da ginnastica, che si è già pronte per uscire, in perfetto stile casual.

I principali utilizzi del body possono ricondursi principalmente a due situazioni.

In primo luogo, poichè è realizzato prevalentemente in tessuto elasticizzato, permette alle persone un po' più robuste e rotonde, di avere una funzione contenitiva del busto e in tal modo, indossando dei vestiti sopra, a farli scivolare meglio e a non evidenziare le rotondità. D'inverno, invece, permette di mantenere meglio il calore del corpo: molto spesso infatti la maglia intima esce fuori dai pantaloni lasciando scoperte schiena e pancia. Grazie alla chiusura sotto il cavallo del body, questo inconveniente non è più presente e permette anche di evitare che quando le donne si siedono si intraveda il fondoschiena. L'enorme praticità del body si rivela anche in ambito sportivo. Le ballerine lo stanno utilizzando in maniera sempre più assidua in quanto permette una completa aderenza al corpo e una semplicità maggiore nei movimenti. Lo stesso dicasi per chi frequenta quotidianamente le palestre.

#body Posted in: Intimo femminile