Swipe to the left

Reggiseno sportivo: scegli quello giusto

31 ottobre 2018 18 Views

Dedicarsi quotidianamente all'attività sportiva è un’abitudine sana. Aiuta a mantenersi in forma sia fisicamente che mentalmente. Altrettanto importante, però, è riuscire a praticare sport comodamente, ecco perché si opta per un abbigliamento sportivo accurato, e pensato per poter praticare qualsiasi attività.

Scegliere il giusto reggiseno sportivo, per le donne che praticano sport quotidianamente, aiuta a sentirsi non solo più comode ma anche in ordine.

Il reggiseno sportivo ha una peculiarità: quella di essere privo di ferretto. Differentemente da un reggiseno normale, non pensato per lo sport, quest’ultimo sostiene adeguatamente il seno, evitando che parti di esso fuoriescono dai lati mentre si corre o si salta.

Reggiseno sportivo con allacciatura sul davanti: comodo e pratico

Puoi optare per un reggiseno sportivo che si infila come se fosse un top, oppure per un reggiseno sportivo con allacciatura frontale Lovable. La fantasia, il colore e il tipo di taglio, frontale o laterale che sia, dipende dalle esigenze estetiche e da quelle di praticità.

Molto spesso quando si fa sport o si va in palestra, si ha necessità di spogliarsi rapidamente. Il reggiseno con l’allacciatura sul davanti, ti permette di svolgere queste azioni molto più rapidamente. Questo articolo sportivo della Lovable è caratterizzato da:

  • Spalline imbottite regolabili;
  • Supporto sottoseno privo di ferretto e coppe imbottite.

L’allacciatura frontale lo rende un reggiseno molto pratico, semplice da indossare. È realizzato con un tessuto liscio, che si adatta anche al di sotto di qualsiasi canotta o top per lo sport. È composto dal 42% in cotone e il 2% in Elastan, un tessuto molto elastico che fa in modo di contenere il tuo seno in modo duraturo, per molto tempo.

Molti reggiseni sportivi, già dal terzo lavaggio, perdono colore ed elasticità, rovinandosi del tutto dopo pochi mesi, non essendo così più utili. I reggiseni Lovable sono realizzati per mantenere la loro efficienza nel tempo, anche a seguito di un uso quotidiano.

Scegliere un reggiseno sportivo è molto importante, in quanto quest’ultimo rappresenta un valido supporto per il tuo seno, che se sottoposto a fastidiosi movimenti, potrebbe crearti dei problemi.

Opta sempre per un reggiseno sportivo di buona qualità, che sia in grado di accompagnarti lungo le tue numerose avventure sportive, le tue lunghe corse o i tuoi allenamenti frenetici.

Praticare sport è importante, ma ancora di più è farlo in modo equilibrato e protetto. Indossa sempre un abbigliamento che ti faccia sentire a tuo agio, ma allo stesso tempo eviti di sottoporre a stress, le parti più delicate del tuo corpo.


Come scegliere il reggiseno perfetto

29 ottobre 2018 23 Views

La scelta del reggiseno per una donna, è altrettanto importante quanto quella del taglio di capelli. Dal reggiseno, dipende l’armonia e la bellezza del corpo femminile. Un reggiseno sbagliato è peggio del colore di capelli sbagliato, rovina completamente il look. Se, però, impari a conoscere bene il tuo corpo e in particolare i tuoi seni, potrai scegliere la tipologia di reggiseno migliore per te.

Reggiseno contenitivo con e senza ferretto, reggiseno push up, reggiseno con ferretto, sono questi i tipi di reggiseni che le donne preferiscono acquistare o quanto meno comprano di più.

La scelta del reggiseno, dipende molto dall'anatomia della signora in questione. Alcuni seni hanno evidente necessità di reggiseno con ferretto. Il reggiseno contenitivo senza ferretto, per esempio, è l’ideale per chi ha un seno forte e prosperoso, ma la sua forma aiuta a mantenersi su senza problemi, e quindi è necessario soltanto che il seno sia contenuto.

Scegliere il reggiseno in base al seno: come fare

Reggiseno contenitivo senza ferretto: questa tipologia di reggiseno si adatta benissimo a chi ha un seno abbondante e ha bisogno di contenerlo, evitando che trasbordi ai lati, di sopra o di sotto. Il fatto che sia una reggiseno senza ferretto, permette di avere una piacevole sensazione di comodità e ordine.


29/ott/2018 14:55:44


Il reggiseno contenitivo inoltre è perfetto perché si adatta perfettamente alle proprie forme e rende la vestibilità molto pratica, anche al di sotto di abiti aderenti. Per capire se il tuo seno ha bisogno di un reggiseno contenitivo senza ferretto o di un reggiseno push up, devi imparare a riconoscere la tipologia del tuo seno.


Vediamo alcune tipologie di seno:


  • Seno Base, rappresenta un seno dal perfetto equilibrio tra parte bassa, alta e tra quelle laterali. La maggior parte dei reggiseni sono pensati per questa tipologia di seno.
  • Seno a cono, simile a quello base ma la mammella a forma conica. Evita i reggiseni senza forma, possono donare poco a questa tipologia di seno.
  • Seno ad Omega, tendenzialmente le mammelle scendono verso il basso e sono lievemente sproporzionate. Per questa tipologia di seni, i migliori reggiseni sono quelli con coppe rigide;
  • Seno cadente, tipo di seno che ha una parte delle mammelle apparentemente svuotata, non riempiendo bene le coppe. Per questa tipologia di seno occorrerà una coppa C di un reggiseno con ferretto.
  • Seno con mammelle grandi e formose, tendenti a strabordare ai lati. Per questo tipo di seno, il migliore è il reggiseno contenitivo senza ferretto shaping Lovable.

Scopri il reggiseno perfetto per te e acquistalo subito su Baronio, il nostro shop online dedicato alla biancheria donna, uomo, bambino e casa.

I migliori brand di biancheria intima

11 maggio 2018 1117 Views

Che si tratti di intimo femminile o maschile la storia non cambia, le persone in tema di biancheria intima, sono ormai perennemente alla ricerca di prodotti di qualità, realizzati con tessuti comodi e che riescano a fungere da accessori per migliorare l'aspetto. Per questo motivo, si sta creando un forte divario tra i produttori di biancheria intima low cost, e i brand più conosciuti che producono capi intimi maschili o femminili. Ciò avviene per due motivi principali. Il primo è che i migliori brand di biancheria intima investono molto nella ricerca per poter migliorare ad ogni nuova collezione i prodotti da immettere sul mercato. Il secondo motivo è che nonostante gli investimenti in ricerca per creare prodotti di qualità, i migliori brand di biancheria intima riescono a mantenere i prezzi nella maggior parte dei casi, ad un livello accettabile per tutti. Di seguito l'elenco di alcuni dei migliori marchi che producono biancheria intima.

Il pigiama: caratteristiche dei pigiami maschili e femminili

13 febbraio 2018 1139 Views

Con il termine pigiama si indicano quei capi d'abbigliamento che vengono utilizzati per andare a dormire o per rilassarsi all'interno della propria dimora. "Pigiama" deriva dalla lingua persiana e significa letteralmente indumento per le gambe, poiché nelle regioni asiatiche era composto da pantaloni leggeri e larghi, indossati da entrambi i sessi. I britannici esportarono questo capo anche in Occidente, in cui acquisì pian piano fama mondiale. Il pigiama come capo d'abbigliamento viene utilizzato con molte varianti e personalizzazioni, risulta per la sua comodità un capo molto versatile e adattabile.

T-shirt: cosa sono e differenza tra t-shirt maschili e femminili

13 febbraio 2018 2214 Views

Il termine "t-shirt" è diventato ormai d'uso comune anche nella lingua italiana, anche se il termine è d'origine inglese. La traduzione più appropriata per il termine t-shirt è "maglietta". Tuttavia, la t-shirt può essere descritta come un tipo di maglietta particolare. Infatti, se quest'ultima è caratterizzata da maniche lunghe, la prima ha invece delle maniche corte. La t-shirt è un capo d'abbigliamento di stoffa, senza nessun bottone e senza colletto.

​Slip: cosa sono funzioni tipologie maschili e femminili

08 febbraio 2018 1606 Views

Lo slip è un capo lingerie sia per uomo che per donna. E' un indumento intimo di forma triangolare, che si indossa facendolo scivolare sulle gambe. Lo slip è una mutanda con elastico in vita (che può essere più o meno sottile), molto aderente e a differenza degli altri modelli, la sua forma classica è quella sgambata. I materiali degli slip sono vari, possono essere di cotone, microfibra, nylon, lycra, seta o altro. Lo slip in genere ha la capacità di evitare le irritazioni ai genitali, avendo la capacità di assorbire il rossore ed evitare gli sfregamenti.

Il reggiseno: cos'è e caratteristiche

08 febbraio 2018 1492 Views

Il reggiseno è un indumento intimo che copre e sorregge il seno, noto sin dall'epoca romana, è divenuto col tempo una componente del look, ottenendo così un ruolo rilevante nella moda. Il primo esemplare di reggiseno moderno è stato brevettato già nel 1914 dalla scrittrice statunitense Caresse Crosby.

Biancheria intima: tipologie di intimo maschile e femminile

06 febbraio 2018 2494 Views

Con il termine di biancheria intima si indica l'insieme delle vesti che si indossano al di sotto dei capi di abbigliamento indossati e viene usato indifferentemente sia per l'intimo maschile che femminile. La biancheria intima veniva usata fin dall'antichità come risulta dalle testimonianze dell'antica Roma, dove uomini e donne usavano delle vesti di lino per coprire o contenere le parti intime del corpo.

Piumini letto: utilità caratteristiche e funzioni

03 febbraio 2018 532 Views

I piumini sono il copriletto più caldo e leggero che esista. Maggiore è la sua qualità minore è il suo peso. Può essere imbottito con piumino d’oca bianco chiamato anche fiocco o con piumette. Il piumino ha l’aspetto di un batuffolo soffice e viene prelevato nella zona del sotto petto dell’animale.

​Body: caratteristiche funzionalità e origini

03 febbraio 2018 697 Views

Nel campo dell'abbigliamento intimo, un capo che soprattutto in ambito femminile si sta diffondendo sempre di più è rappresentato dal body. In cosa consiste questo pratico capo di biancheria intima? Si tratta di un capo che, grazie al materiale elasticizzato con cui è realizzato, copre e si adatta perfettamente al busto di chi lo indossa.